Play out di serie D, l’Isernia Fc pareggia con il Monticelli e retrocede in Eccellenza

La partita è terminata 1 a 1 allo stadio 'Del Duca' di Ascoli

14

Dopo un solo anno di permanenza nel girone F del campionato di serie D, l’Isernia Fc è ritornata nel campionato regionale di Eccellenza. I biancocelesti, infatti, non sono riusciti ad andare oltre l’1 a 1 nella partita dei play out disputatasi oggi contro il Monticelli allo stadio ‘Del Duca’ di Ascoli. L’Isernia, per poter conservare la categoria, aveva a disposizione soltanto la vittoria in virtù del miglior piazzamento in campionato della squadra marchigiana (Isernia e Monticelli hanno terminato il campionato a pari punti, ma la squadra ascolana ha vinto entrambi gli scontri diretti contro i biancocelesti). Impresa che, purtroppo, non è riuscita alla squadra pentra. La partita si è messa subito in salita per i biancocelesti che, dopo appena cinque minuti dall’avvio della gara, si sono ritrovati subito in svantaggio. A siglare il goal per il Monticelli è stato Petrucci. L’Isernia, però, al 33esimo è riuscita a pareggiare con una bella punizione di Ruggieri che si è insaccata alle spalle del portiere di casa. L’Isernia ha iniziato bene la ripresa con due belle azioni. Al 49esimo Capezzuto è andato in goal, ma la rete è stata annullata per fuori gioco. Al 60esimo i biancocelesti sono andati ancora vicino al goal con Evangelista. Il Monticelli successivamente, però, ha replicato con tre azioni che hanno portano la squadra ascolana a sfiorare il goal. Nel finale dei tempi regolamentari sono stati espulsi anche due giocatori dell’Isernia. La squadra pentra è comunque riuscita a terminare i tempi regolamentari sull’1 a 1, ma è stata costretta ad affrontare i tempi supplementari in nove uomini. Il Monticelli ha così tentato di approfittare della superiorità numerica per vincere la partita, sfiorando il goal in numerose occasioni durante i tempi supplementari, ma il risultato non è cambiato più. Il pareggio alla fine ha garantito la salvezza alla squadra ascolana, mentre l’Isernia è retrocessa nel campionato di Eccellenza. Una retrocessione che è maturata soprattutto nel girone di ritorno dove sono mancati i risultati e conseguentemente anche i punti. Un vero peccato perché la squadra aveva disputato un bel girone d’andata, conquistando inizialmente risultati importanti che avevano fatto ben sperare nella salvezza. Ora bisognerà subito cominciare a programmare la prossima stagione affinché la squadra di calcio della cittadina pentra possa ritornare il più presto possibile a disputare nuovamente il campionato di serie D.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Per inviare il commento scrivi il numero richiesto nel box sottostante: * (codice captcha) Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.